Logo-RP-News-trasp
Sport

Giornata della memoria e dell’impegno CONI con Libera “Lo sport non vi dimentica”

Nel week end sportivo del 19-21 marzo gli atleti di varie federazioni vestiranno una maglia con la scritta "Lo sport non vi dimentica" per ricordare più di 1000 nomi di vittime innocenti delle mafie

di Andrea Ottomanelli

96 visualizzazioni

2 MIN DI LETTURA

Il mondo dello sport scende in campo con Libera in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. CONI e Libera fanno squadra in occasione prossimo 21 marzo, per la XXVI Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie promossa da Libera, diventata nel 2017 legge dello Stato.

Insieme ai familiari delle vittime, al mondo della cultura, alla rete associativa, anche gli atleti onoreranno l’impegno a non dimenticare chi ha speso la propria vita nella lotta contro il crimine organizzato. Molte federazioni e realtà sportive di promozione sociale vestiranno nel week end sportivo del 19-21 marzo una maglia simbolica con la scritta “Lo sport non vi dimentica” per ricordare più di 1000 nomi di vittime innocenti delle mafie, semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell’ordine, sacerdoti, imprenditori, sindacalisti, esponenti politici e amministratori locali morti per mano delle mafie solo perché, con rigore, hanno compiuto il loro dovere.

Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha sottolineato il significato dell'adesione da parte dell'Ente e del mondo sportivo: “Siamo particolarmente onorati di poter scendere in campo per omaggiare - attraverso la forza del nostro movimento - la memoria delle vittime innocenti delle mafie. Ci schieriamo accanto a Libera e a Don Ciotti, condividendo i contenuti di una giornata che vogliamo celebrare attraverso l’universalità dei valori che ci caratterizzano, per promuovere un messaggio univoco all’insegna della solidarietà e del rispetto, nel commosso ricordo di chi non c’è più”.

“Un cambiamento vero, non un semplice adattamento, è possibile solo attraverso una profonda consapevolezza dei mali che ci affliggono e una generale assunzione di responsabilità nel contrastarli. Solo dalla costruzione di un bene davvero comune può scaturire un’epoca di pace, giustizia e libertà universali. In questa prospettiva – ha dichiarato Luigi Ciotti, presidente nazionale di Libera- si colloca la significativa partecipazione del CONI e il mondo dello sport alla “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” indetta da Libera. Lo sport – quando si coniuga all’etica e alla responsabilità – può essere per i giovani uno straordinario veicolo di crescita umana e culturale, e da sempre i giovani costituiscono la parte più cospicua e attiva del “popolo” di Libera. Ecco allora che questo 21 marzo ci chiede più che mai di fare della memoria del sangue del dolore provocati dalle mafie un impegno a costruire ponti per il futuro. Sono queste le infrastrutture etiche, sociali e culturali di cui ha bisogno il nostro Paese per inaugurare una stagione di prosperità e vincere la 'partita' più importante: quella le cui regole sono stabilite dalla nostra Costituzione, carta e “carne” dei nostri valori fondamentali".


©RIPRODUZIONE RISERVATA ANCHE SE PARZIALE

Leggi tutto
Devi essere loggato a myRadioPanetti per commentare
Articolo di
Andrea Ottomanelli
Andrea Ottomanelli
Si parla di
CONILiberaLo sport non vi dimentica
Accessibilità

Attenzione La modifica rimarrà salvata nel browser. Sarà possibile tornare alla dimensione originale digitando sul tasto centrale.

Salva
Salva su myRadioPanetti
Altro di Sport
Svelato il percorso del 104^ Giro d’Italia

Sport

Svelato il percorso del 104^ Giro d’Italia

Da Dante all’Unità d’Italia; dal ricordo di Martini alle grandi montagne passando per le eccellenze italiane, i giochi olimpici e il gran finale di Milano, celebrando i 90 anni della maglia rosa.

24 Febbraio 2021 - di Andrea Ottomanelli

Nella Pineta di San Francesco nuova area per lo sport

Sport

Nella Pineta di San Francesco nuova area per lo sport

Petruzzelli: “Pezzo dopo pezzo stiamo trasformando Bari in una palestra a cielo aperto”

15 Febbraio 2021 - di Andrea Ottomanelli

Da domani la Serie C in PPV su Sky

Sport

Da domani la Serie C in PPV su Sky

Le partite saranno visibili in modalità pay-per-view sulla piattaforma satellitare Sky

08 Dicembre 2020 - di Andrea Ottomanelli

Formula 1, Hamilton è positivo al coronavirus

Sport

Formula 1, Hamilton è positivo al coronavirus

Il 7 volte campione del mondo Lewis Hamilton non sarà al Gran Premio di Sakhir

01 Dicembre 2020 - di Andrea Ottomanelli

il comunicato della Lega Pro

Sport

Nuovamente problemi tecnici per Eleven Sports il comunicato della Lega Pro

Ghirelli: mi scuso con i tifosi, esigiamo immediati chiarimenti

11 Ottobre 2020 - di Andrea Ottomanelli

proroga dell’abbonamento per i problemi tecnici

Sport

Eleven Sports proroga dell’abbonamento per i problemi tecnici

Proroga di una settimana per gli abbonamenti mensili

29 Settembre 2020 - di Andrea Ottomanelli